Donati 1096 euro all’AGMEN

Non ci siamo sbagliate, non c’è una virgola di meno da qualche parte: siamo davvero riuscite a superare i mille euro di fondi raccolti per l’AGMEN (e donati!).

Come abbiamo fatto?

Ma con la lotteria per la coperta, ovviamente.
“Ma non solo!” – osserveranno prontamente i nostri attenti lettori, che avranno forse già notato che i numeri della lotteria sono 90 e che se ciascun biglietto costa 10,00 euro, la cifra raccolta con la vendita dei biglietti non può essere superiore a € 900.

E allora? Che è successo? Abbiamo venduto dei numeri superiori al 90, o inferiori all’1, destinati a perdere?

Ma nooo! Abbiamo avuto, anche quest’anno, l’opportunità di portare le nostre creazioni al mercatino dell’ITIS.
“Brave furbe” – diranno subito i nostri attenti lettori – “Avete fatto bene a non dirlo a nessuno, così non avrete avuto clienti. Complimenti!”

…ehm… in effetti… diciamo che potevamo sfruttare meglio questa occasione…
La verità è che quest’anno abbiamo avuto qualche difficoltà in più ad organizzarci per essere presenti, e non siamo riuscite a garantire che il nostro banchetto fosse costantemente aperto.

Ma lo sapete voi – attenti lettori – quanto è difficile ritagliarsi qualche ora per andare a tenere aperto il banchetto?
Chi lavora non sempre può assentarsi dal lavoro; chi è in pensione ha una vita piena di impegni (molto più di un noioso impiegato che sta in ufficio 8 ore al giorno) e non può certo stravolgerli completamente.

Grazie all’impegno, alla responsabilità e alla dedizione di alcune di noi, che hanno consumato giorni di ferie e sottratto tempo alle loro famiglie, siamo comunque riuscite a partecipare al mercatino all’ITIS, e possiamo dirci soddisfatte del risultato: nelle non molte ore in cui le nostre creazioni sono state in vendita, abbiamo raccolto ben 196 euro.

Per non “disperdere” questi proventi, ci è sembrato intelligente destinarli al beneficiario dei proventi della coperta, in modo che diventasse una donazione ancora più importante, che permettesse all’AGMEN di raggiungere un obiettivo più ambizioso.

Ecco qui la prova della nostra donazione (per mano del nostro Alessio, come ormai d’abitudine)


Le Tartantughe - Donazione AGMEN 2012

Dillo in giro

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailby feather
This entry was posted in Progetti realizzati and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.