In missione per Sogni d’Oro – foto dal backstage

I primi progetti dell’anno sono all’insegna della continuità: torniamo ad assemblare i ricami delle amiche dell’Associazione Sogni d’Oro per formare allegre copertine e coprigambe.

Vi abbiamo già parlato dell’associazione Sogni d’Oro, ma, se non vi ricordate, andate a visitare il loro sito:

www.associazionesognidoro.it

Potrete ammirare i bellissimi progetti e scoprire le loro destinazioni.

Noi Tartanrughe – pur annoverando esperte ricamatrici fra di noi – siamo specializzate nel cucito, così ogni tanto ci cimentiamo nell’assemblare i ricami che queste amiche ci mandano.

Al momento (nel vero senso della parola: mentre scriviamo, la nostra socia @Larrycette sta facendo il live tweet di un pomeriggio di lavoro) siamo impegnate su due coprigambe con dei buffi elfi.

Ecco qualche anticipazione dal backstage…

In missione per Sogni d’Oro – foto dal backstage

 

Per prima cosa, bisogna avere i ricami: le socie di Sogni d’Oro li realizzano, ciascuna un riquadro, li raccolgono e ce li spediscono.
Il filo conduttore di questo progetto sono dei teneri elfi, e noi li stiamo assemblando in due coprigambe: uno sui toni dell’arancione e del crema, l’altro in senape e verde acqua.

Ecco la nostra Barbara Nuova che taglia le bande di stoffa per fare le bordure:

Dopo aver opportunamente ridimensionato i ricami, si applicano intorno bande di stoffa, cucendo dritto contro dritto e, poi, stirando verso l’esterno.
Alla Bernina, Barbara Classic:

Prima di cucire le bordure con altre parti, vanno stirate bene verso l’esterno.
All’asse da stiro: Larry di Larrycette (l’unico ruolo in cui fa pochi danni, visto che alla macchina fotografica non sta brillando)

Ed ecco una piastrella completamente bordata (non sarà tutto qui)

Infine, le fiere sartine con il primo prodotto del loro operato.
Da sinistra verso destra: Barbara Classic alla Bernina, Barbara Nuova al Piano da Taglio, Francy La Giraffa con un ricamo “raw” e Corazziere Uno con la piastrella completa

 

Intanto, mentre questo post è stato scritto, le ragazze sono andate avanti con passione e abilità e hanno bordato sei piastrelle, iniziando già a unirle fra loro.

… ma questo è un altro post!

 

Dillo in giro

facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailby feather
This entry was posted in Progetti realizzati, Ultimissime. Bookmark the permalink.

Comments are closed.